Monthly Archives: marzo 2007

Curzio Riminese

Segnalo che su “La Repubblica” di oggi, Rimini si è meritata un paginone. Il signor Curzio tenta una messa a fuoco della città vera (?) contro quella immaginaria. Nel pezzo, citato generosamente il nostro librino “Alieni a Rimini“, che dopo piu’ di un anno rolla ancora (come i reoplani sulla pista).
Pagine 1, 20 e 21. Buona Primavera a tutti.

Le Ovarole a Cesenatico

Cesenatico: le Ovarole

Incontri con Signore, dal 3 marzo al 28 aprile 2007.
Teatro Comunale di Cesenatico, 11 marzo ore 16:
Lia Celi
storie di donne e di lavoro in un paese di mare.
Per il "Centro Donna" di Cesenatico.
"Per il nostro territorio, una serie di appuntamenti in luoghi, tempi, modi diversi perché le donne possano raccontare e raccontarsi.
Donne demiurgiche, appasisonate e ironiche, capaci di trasformare le fatiche in opere d’arte, appunto, come le sfoglie tirate dal magma vischioso di uova e farina."

Power to the Pippo! 3/ Cristicchi, che equivoco! La canzone sui matti era quella di Al Bano

- Aveva ragione Prodi, il paese è veramente impazzito: tutti hanno creduto che il comprensibilissimo rap del cantautore romano parlasse di malattia mentale, mentre l’obnubilato guazzabuglio canoro dell’energumeno di Cellino San Marco è stato preso per una canzone seria. A sviare il pubblico, probabilmente, la capigliatura di Cristicchi, che sembra alludere ai danni dell’elettroshock.
– Attacco di schizofrenia autolesionista anche per Fabrizio Del Noce: malgrado gli ottimi ascolti registrati da Baudo, ha intenzione di affidare Sanremo 2008 a Paolo Bonolis, che costa come una manovra economica e ha lo stesso indice di gradimento. Come partner femminile, il direttore di Raiuno vorrebbe affiancargli Greta Garbo, Rosa Bezzi, l’assassina di Erba, o Bloom delle Winx. Ultim’ora: Del Noce è stato sorpreso mentre tentava di appiccare il fuoco al teatro Ariston. «Voglio ricostruirlo più bello e imponente che prìa», ha affermato il dirigente, picchiando con la cetra gli infermieri che tentavano di immobilizzarlo…

Continue reading »

Anita, Lia e l'Ottomarzo

Anita, otto marzo

Power to the Pippo! 2/ Sanremo, protesta dei salumieri romani: «I du’etti ve li famo noi»

Oggi Baudo riceve una delegazione di pizzicagnoli dell’Urbe, ingiustamente esclusi dalla serata dei duetti. Il conduttore si giustifica: «Mi tagliano sempre due etti e mezzo, e poi mi chiedono “lascio, dottò?”: avrei sforato il budget.» Salta il contratto di Paolo Mazzocchetti come testimonial in Europa del pomodoro italiano: «Sarebbe un autogol promozionale – affermano i coltivatori –, è un cantante senza sugo.»
– Problemi di stitichezza per Michelle Hunziker. La showgirl, il cui corpo è sponsorizzato pezzo per pezzo, per il momento non ha ancora trovato un marchio cui associare l’ultimo tratto dell’intestino crasso, e, da oculata manager di se stessa, si trattiene in vista di una buona occasione. Ma la collega Alessia Marcuzzi la mette in guardia: «Da quando faccio la pubblicità allo yogurt Activia, sono obbligata per contratto a cagare diciotto volte al giorno, e devo condurre il Grande Fratello direttamente dalla tazza del water»…

Continue reading »